Q&A: da musulmana/o a musulmana!

  1. PERCHE’ IN ISLAM LA DONNA DEVE COPRIRSI IL TUTTO IL CORPO TRANNE VISRO, MANI E PIEDI?

I motivi per i quali Allah ci chiede di coprirci è innanzi tutto per portare un simbolo visibile e riconoscibile della propria identità e religione. Ma il motivo principale è per proteggersi, per proteggere il proprio corpo prezioso dall’essere visto o usato come un oggetto qualunque. Questa protezione va un valore più elevato alla donna, perchè non potrà essere giudicata per un qualcosa di frivolo come l’aspetto fisico ma solamente per le sue azioni e le sue parole.

2. SECONDO TE UNA DONNA MUSULMANA CHE NON INDOSSA IL VELO PUO’ CONSIDERARSI TALE?

Secondo me sì! Assolutamente, ognuno ha il proprio momento di maturazione e crescita e scoperta della fede a livelli diversi e in momenti diversi. Anche una donna adulta che non indossa il velo ma che comunque prega e digiuna Ramadan e segue Allah può avere un valore per Allah maggiore di una donna che porta il velo che però non ne agisce di conseguenza. La nostra religione ci aiuta a trovare l’equilibrio, non è tutto o bianco o nero. Ci sono mille sfumature.

3.  COME HAI SENTITO DI AVVICINARTI ALL’ISLAM?

Io penso che la fede sia un viaggio di scoperta di sè stessi in un certo senso. Inizialmente mi son chiesta se io sono veramente ciò che dico di essere “musulmana”, e mi sono resa conto che si conoscevo le cose più superficiali ma non sono mai andata nel profondo. Quind mi sembrava solo corretto cercare di capire bene e approfondire le mie curiosità riguardo alla religione con cui sono cresciuta, prima di cambiare idea su di essa. Ho comprato il libro del Corano tradotto in italiano per cercare di capirlo e da lì è cominciato il mio viaggio..

4. COME TI SEI SENTITA IL PRIMO GIORNO CHE HAI INDOSSATO IL VELO?

Sinceramente mi sono sentita un po’ insicura perchè era una cosa nuova e nessuno lo sapeva. Stavo uscendo con la mia famiglia e tutti mi aspettavano in macchina e io sono arrivata con questo velo, bianco e nero, lasciando tutti scioccati! Ahahahah

Dopo di chè sono stata stravolta da tutte le congratulazioni provenienti da tutti gli arabi che conosco! Però devo dire che ero piuttosto felice quel giorno. Ho avuto questo sentimento di fierezza e soddisfazione dentro di me, quasi di sollievo.

5. TI E’ STATO MAI IMPOSTO DI NON INDOSSARE IL VERO PER QUESTIONI SCOLASTICHE O LAVORATIVE?

Sinceramente no! La trovo una cosa disgustosa! Nessuno si dovrebbe mai permettere di chiedere ad una persona di spogliarsi per questioni lavorative o scolastiche o altro. Perchè chiedere a me di togliermi il velo è come chiedere ad una ragazza non musulmana, magari atea o cristiana di spogliarsi nuda in pubblico. Ma non esiste! Se mai vi capitasse una cosa del genere fatemelo sapre!!!

6. SONO UNA RAGAZZA MOLTO AFRICANA (SCURA DI PELLE) E MUSULAMANA, SECONDO TE DOVREI ESSERE PIU’ SICURA DI ME STESSA?

YES GURL ABSOULUTLY! So che queste due tue bellessime caratteristiche, Mashallah, al momento ti sembranno svantaggi o aspetti negativi, ma credimi sono ciò che ti rende bella! Tanto bella fuori quanto dentro. Wallah you should embrace your diversity!!!

7. DOVE COMPRI I VELI?

Spesso trovo delle sciarpe o dei foulard leggeri da poter utilizzare come hijab in negozi di abbiagliamento occidentali come Zara, Mango e H&M; ma ultimamente li sto comprando online se volete brand e siti più specifici, ho fatto collaborazioni con alcuni brands di hijab e ne sto per fare altre quindi seguitemi per conoscere le mie preferenze!

8. QUALI SONO I TUOI TESSUTI PREFERITI PER I VELI?

Cotone, Chiffon, Jersey, Georgette.

9. E’ HARAM FARSI LE SOPPRACCIGLIA?

Da quello che so io, e non sono un Sheikh quindi non prendere le mie parole per legge: è haram togliersi le soppracciglia completamente e tatuarle.

10. I MIEI GENITORI VOGLIONO CHE INDOSSI IL VELO MA IO NON MI SENTO ANCORA PRONTA, COSA FACCIO?

Allora, un paio di ragazze mi hanno fatto questa domanda e mi sembrava giusto condividerla nel caso altre persone si trovassero in questa situazione. Prima di tutto secondo me tentar non nuoce, quindi magari provare a far capire ai propri genitori i motivi per i quali non ci si sente ancora pronta è una iniziale possibilità. Ma mi raccomanto, con calma, pazienza e non litigate. Se ciò non porta a risultati efficaci il mio consiglio maggiore è quello di mettersi nei panni dei propri genitori.

  • perchè vogliono che indossi il velo?
  • perchè si indossa il velo?
  • perchè l’islam lo impone alle donne e in un certo senso anche agli uomini?
  • cosa cambierà nel mio rapporto con Allah indossando il velo?
  • cosa cambierà nel rapporto con i miei genitori?

Tutte le risposte a queste domande le troverai facendo ricerche e ricerche che ti porteranno ad avvicinarti di più ai tuoi genitori e il loro punto di vista.

Secondo me a quel punto sarai un po’ più pronta ad indossarlo, magari non al 100% ma se dimostri hai tuoi genitori che li capisci, che sei matura, che capisci perchè Allah ci ha dato questa fortuna, loro potranno scendere a patti. Buona fortuna.

 

Anche questo Q&A lo concludo con una citazione del Rasul Muhammad (asws):

“Il deen è semplice. Colui che rende troppo difficile il deen per sé sarà sopraffatto, perciò dirigiti verso ciò che è giusto, segui una via media , accetti le cose buone della ricompensa per un’azione giusta e cerca Allah la mattina, la sera e la notte.”

In poche parole: non complicatevi la vita!

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s